LactoAdapt®

Presentazione

LactoAdapt, dogoteka, blogoteka

Mangime complementare, per cani e gatti, destinato a particolari fini nutrizionali (PARNUT). Utile a favorire l’equilibrio della flora microbica intestinale.

Nuova formula per il Lactoadapt, un mangime complementare utile in casi di stress dietetici, climatici e alimentari; indicato soprattutto per la riduzione dei disturbi acuti dell’assorbimento intestinale, durante le diarree acute e i periodi di convalescenza successivi.

La nuova formulazione si avvale della definizione Parnut (o PARNUTS “Foods for Particular Nutritional Purposes”); con essa si intendono i “functional food” che comprendono quei prodotti alimentari caratterizzati dal fatto di avere delle specifiche proprietà benefiche.

Questa definizione è una “marcia in più” per il prodotto, sulla strada della sicurezza e della qualità; infatti, rispetto alla categoria dei mangimi complementari, per i “mangimi complementari destinati a particolari fini nutrizionali” è definito un preciso claim (è una definizione ben precisa, vantabile in etichetta), un periodo di utilizzo, ma soprattutto un profilo di composizione di qualità tale da soddisfare quel determinato fine nutrizionale ed in ultimo si raccomanda l’intervento della figura del medico veterinario prima dell’uso o in caso di estensione del periodo di utilizzo.


Indicazioni
  • per la cura e la profilassi del dismicrobismo intestinale dovuto a:
    1. uso di antibiotici
    2. cambi di dieta
    3. disordini alimentari
    4. intossicazioni
  • È consigliato per favorire l’equilibrio della flora microbica intestinale. È indicato come coadiuvante attivo nelle infezioni gastro intestinali, nella diarrea e nella stipsi, nelle parassitosi.
  • riduce disbiosi intestinale migliora l'assorbimento intestinale


Prezzo: 17,41 €iva 9,5% inclusa
Prezzo: 15,90 € senza iva

Aggiungi al carrello

Composizione

Ingredienti caratterizzanti 1 compressa da 1 g
Fruttoligosaccaridi (FOS) 100 mg
Enterococcus faecium 60 mg
Vitamina B1 15 mg
Vitamina B2 10 mg
Vitamina B6 12,5 mg

Principi attivi

  • CARBOIDRATI – I carboidrati derivano dalla fotosintesi clorofilliana delle piante e sono utilizzati dagli animali per scopi energetici. Rappresentano una grande fonte di energia e vitalità; forniscono glucosio ai tessuti, contribuiscono alla formazione di molti aminoacidi e sono tra i componenti strutturali dei tessuti. Nei processi metabolici dei carboidrati, il ruolo principale è svolto dal glucosio, dal glicogeno e dalla fibra alimentare.
  • FRUTTOLIGOSACCARIDI (FOS) – sono particolari tipologie di oligosaccaridi (composti da catene a basso numero di unità). Sono sostanze in grado di stimolare la crescita e il metabolismo della flora batterica, favorendone il riequilibrio (azione prebiotica). Utilizzati per stimolare l’attività intestinale; per ricostituire la flora intestinale in seguito a terapie antibiotiche e per favorire la digestione. In una ricerca si mette in risalto la capacità dei FOS di influenzare la composizione del microbiota intestinale, lo sviluppo immunitario inducendo una maggiore risposta immunitaria.
  • PROBIOTICI – ”microrganismo vivo che, somministrato in quantità adeguate, apporta un beneficio alla salute dell’ospite”; essi contribuiscono alla costituzione e alla modificazione della microflora intestinale. Possono inibire la crescita di organismi patogeni, interagire con il sistema immunitario mucosale promuovendo una risposta immunitaria. Un altro aspetto importante è che possono interagire con la barriera epiteliale intestinale, favorendone la preservazione e la riparazione dei danni, stimolando la produzione di muco.
    1. Enterococcus faecium - batteri che popolano abitualmente il tratto gastrointestinale. Hanno un aspetto rotondeggiante o ovale, disposti a coppie o a catenelle. L’integrazione probiotica modifica positivamente la flora batterica intestinale, con effetti benefici sul sistema immunitario del cane e del gatto. Efficace per la stabilità microbica e nel mantenere una migliore qualità delle feci dei cuccioli. Uno studio evidenzia le capacità del ceppo batterico nell’avere un effetto di scavenger dei radicali liberi accoppiato ad una riduzione dei livelli di citochine pro-infiammatorie.
  • VITAMINE – Le vitamine sono bioregolatori di grande importanza in quanto presiedono allo svolgimento di tutti i processi fisiologici. Vengono classificate in liposolubili ed idrosolubili. Tutte le vitamine sono preposte a compiti specifici e, una loro carenza, può causare una disfunzionalità.
  • VITAMINE B (B1 B2 B6) – gruppo costituito da numerosi elementi che partecipano alle tappe più importanti del metabolismo come coenzimi: sono quindi sostanze indispensabili. L’unione di più vitamine del gruppo B, aiuta a mantenere in forma il sistema digerente, come:
    1. Vitamina B1 - tiamina, stimola la funzionalità digestiva: coinvolta nella produzione dei succhi gastrici e nel mantenimento del tono muscolare intestinale; inoltre, regola l’attività cardiaca e muscolare, regola la temperatura corporea ed ha azione analgesica contro le nevriti.
    2. Vitamina B2 - riboflavina, regola i processi di respirazione cellulare, stimola la crescita ed è indispensabile per la funzione visiva. Nel tratto digerente, è importante per il mantenimento della salute delle mucose gastro-intestinali ed è utile per migliorare il metabolismo dell’animale.
    3. Vitamina B6 - piridossina, indispensabile per il corretto funzionamento dei sistema immunitario e nervoso. Grazie a questa sostanza, l’animale, aumenta la resistenza alle infezioni, migliora la condizione di salute della pelle e rafforza il sistema riproduttivo. Generalmente la piridossina è prodotta dal microbiota intestinale, ma non sempre ciò avviene in quantità sufficienti per soddisfare i fabbisogni; utile dunque un’integrazione.
  • CUTICOLA SEMI PSILLIO – Lo Psillio (Plantago psyllium) è una pianta della famiglia delle Plantaginaceae. Noto per le proprietà lenitive, è utile contro l’irritabilità intestinale. Grazie alla presenza di una mucillagine sulla superficie dei semi, a contatto con l’acqua, si rigonfia e aumenta di volume formando un gel capace di incrementare la quantità della massa fecale, ammorbidendone il contenuto. Lo psillio è aiuta in caso di stitichezza, ma è anche utile in caso di diarrea; in questo caso, infatti, agisce assorbendo l’eccesso di liquidi già presenti nell’intestino, andando ad aumentare la consistenza del bolo fecale. La mucillagine ha inoltre proprietà antinfiammatorie e lenitive sulla mucosa, è quindi indicata negli stati irritativi delle pareti del sistema gastroenterico. Infine contengono una parte di fibre, che agiscono come prebiotico per il benessere della microflora intestinale.
  • FARINA DI CARRUBE – Le carrube, frutto dell’albero sempreverde del Carrubo (Ceratonia siliqua), sono ricche di fibre, hanno proprietà astringenti, antiacide ed antisecretive gastriche. La farina ricavata dalla macinazione delle carrube è utile contro la diarrea per la sua capacità di assorbire l’acqua, grazie al contenuto di pectine, cellulosa e lignina (al contrario del frutto intero che, invece, ha un’azione lassativa). Agisce quindi contro stipsi diarrea e crampi.

Modo d'uso

Compresse da 1 g
cani e gatti da 0 - 10 kg 1 cpr al giorno
cani da 10 - 30 kg 2 cpr al giorno
cani sopra 30 kg 3 cpr al giorno

Avvertenze:

Si raccomanda di chiedere il parere di un veterinario prima dell'uso


Confezioni:

LactoAdapt® Mangime complementare per cani e gatti utile a mantenere regolare la flora batterica intestinale, 20 compresse da 1 g.


Modo d’uso:

Somministrare il numero di compresse unitamente alla razione di cibo quotidiana oppure somministrare direttamente nella bocca dell’animale.


Periodo d'impiego raccomandato:

Da 1 a 2 settimane

Opinioni dei clienti

This site uses cookies. With we provide functionality and without cookies we would not be able to offer. More informations. I agree Disable cookies